A Natale si sa, siamo tutti più buoni. Ma è davvero così?

A Natale, si sa, siamo tutti più buoni. Ma è davvero così?

E’ quanto si è chiesto l’economista Adam Greenberg che, per due anni, ha quantificato le mance lasciate in un ristorante nel periodo natalizio e ha poi confrontato il dato con la media delle mance lasciate in un altro periodo dell’anno.

Come pensate sia andata a finire?

Cliccate e scoprite!

http://www.gazzettinodelchianti.it/rubriche/16/Rubrica-consapevolmente-Marco-Tafi-Tommaso-Ciulli.php#.WID3beT0jIV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.